Massaggi Drenanti

Un problema molto comune e che colpisce specialmente le donne è quello delle gambe gonfie.
Stando sedute tutto il giorno a lavoro, magari non facendo movimento in maniera regolare e non assumendo sufficienti liquidi durante a giornata, è facile che le gambe e le caviglie inizino a presentare gonfiori, spesso accompagnati da ritenzione idrica.
Questo spiega perché il massaggio drenante, o linfodrenante, sia uno dei massaggi più richiesti in tutti i centri estetici o Spa; volto ad eliminare la ritenzione idrica, viene eseguito principalmente sulle gambe ed aiuta a combattere la cellulite, ma non solo, poichè questo massaggio si può effettuare anche su altre zone del corpo come per esempio addome, braccia o viso.
La cellulite è dovuta anche alle nostre abitudini giornaliere: purtroppo stili di vita molto diffusi (come lavorare ore sedute in ufficio) vanno a peggiorare il problema e a renderlo difficile da combattere.
Se il nostro lavoro ci impone un certo stile di vita di certo non possiamo cambiarlo o evitarlo ed è qui che entrano in gioco i massaggi drenanti.
Oltre a combattere la ritenzione idrica i massaggi drenanti aiutano ad eliminare le tossine prodotte dal corpo.